Un aperitivo con James Myers

Home| Eventi| Un aperitivo con James Myers
In occasione di un suo breve passaggio in Italia, abbiamo l’onore di presentare un’incontro prezioso ed imperdibile GIOVEDI’ 29 in Vitadacani, un’occasione unica per ascoltare l’esperienza di un santuario per animali in India, direttamente dalla voce di James Myers, fondatore di Animal Aid Unlimited.
► ORE 19 Aperitivo Benefit
► ORE 19:15 Animal Aid Unlimited: un santuario per animali in India di James Myers
► CONTRIBUTO 5 Euro
E’ richiesta la prenotazione a tofubanzai@vitadacani.org o al numero 349 0581076

Click edit button to change this text.

Chi è James Myers

James “Jim” Myers (1941), insieme con la moglie Erika e la figlia Claire, è fondatore e amministratore delegato di Animal Aid Unlimited a Udaipur, Rajasthan, India. Con la sua famiglia si è trasferito in quella regione nel 2002 iniziando, con un lavoratore part-time e un risciò, ad aiutare gli animali feriti sulla strada e creando in seguito un piccolo rifugio per animali con relativo ospedale.

Nel 1961 compie un lungo viaggio in Italia, Grecia, India e Israele dove si ferma per sei mesi a lavorare in un kibbutz. Formatosi in Letteratura inglese presso la University of California at Los Angeles, insegna dal 1967 fino al 1977 in varie università americane fino a quando, è costretto a lasciare l’insegnamento poiché non ritira la richiesta di insegnare il libro Another Country di James Baldwin. Questo libro, incentrato su tematiche gay e interrazziali era considerato troppo scabroso nell’America di quegli anni. Fonda una comune in Nuovo Messico. Dal 1978 al 2007 coordina campagne di raccolta fondi per varie istituzioni negli Stati Uniti, in Australia e Nuova Zelanda. Nel 2002 fonda con sua moglie Erika, l’Animal Aid Charitable Trust, a Udaipur, Rajasthan.

Di sé dice: “Non sono ebreo, non sono indiano, non sono un cane, un gatto, un maiale o un asino ma sono unito a loro e a tutte le creature, piccole e grandi che devono soffrire a causa di un volere esterno.

Animal Aid Unlimited

Animal Aid Unlimited lavora su un terreno in affitto per 20 anni in una proprietà di 4 ettari dove gestisce un ospedale e un rifugio.

Ad oggi, 400 animali sono al rifugio: 250 cani, 75 mucche, 50 asini, 20 uccelli, 2 maiali, 3 tartarughe, e una scimmia. 150 animali sono residenti fissi del rifugio perché le loro condizioni non li mettono in grado di sopravvivere sulla strada. Fin dalla sua creazione Animal Aid Unlimited ha curato più di 50.000 animali di comunità, contribuendo anche alla sterilizzazione e castrazione e alla vaccinazione antirabbica per i cani. Il rifugio riceve circa 20-25 chiamate di emergenza al giorno e soccorre e rilascia gli animali grazie a due ambulanze.

Il personale è ora cresciuto a 47 persone, tra cui due medici veterinari, 5 infermieri veterinari qualificati, 3 persone che si occupano della comunicazione e dei contatti con l’esterno, 3 autisti e personale vario.

Per informazioni: www.animalaidunlimited.org |  Per orari e luoghi degli incontri https://gallinaeinfabula.com

2016-11-20T00:58:16+00:00 23 Set 2016|Eventi|0 Comments

Leave A Comment

Questo sito utilizza cookie per darti servizi in linea con le tue preferenze. Cliccando qualunque elemento in pagina, acconsenti all\'uso dei cookie. per maggiori info | ACCETTO