Condannato il cacciatore di Setola e Pennello

Home| News| Condannato il cacciatore di Setola e Pennello

Chiedeva la restituzione di Setola e Pennello, invece è stato condannato dal tribunale!!
Li teneva segregati in un piccolo recinto in attesa della mattanza, a Pennello gli aveva anche stato infilato un uncino di metallo nel naso, affinché non scavasse per cercare una via di fuga. Qualcuno lo aveva denunciato per maltrattamento e la Forestale ci aveva affidato questi 2 simpaticissimi cinghiali in attesa di sentenza.
Oggi finalmente la condanna e la certezza che Setola e Pennello rimarranno con noi e avranno una felice vecchiaia.

Adotta un cinghiale a distanza e aiutaci a mantenerli.
L’adozione a distanza è fondamentale per poter mantenere gli animali dei rifugi e salvarne il più possibile, noi ci crediamo e speriamo voglia crederci anche tu!

2016-03-31T21:37:35+00:00 31 Mar 2016|News|0 Comments

Leave A Comment

Questo sito utilizza cookie per darti servizi in linea con le tue preferenze. Cliccando qualunque elemento in pagina, acconsenti all\'uso dei cookie. per maggiori info | ACCETTO