Rocky, 7 anni e mezzo insieme

Home| News| Rocky, 7 anni e mezzo insieme

“Rocky ha chiuso gli occhi e fermato il respiro.
Infinita tristezza davanti a quel che resta di quel cane rosso sfrontato.
Aveva 20 anni, una lunga vita avventurosa densa di emozioni che pochi individui, non solo pochi cani, han la fortuna di vivere.
Della vita precedente alla nostra insieme poco sappiamo, ma quando è arrivato stava bene ed era un cane curioso e pieno di meraviglia.
Negli ultimi giorni stava scomparendo, era tanto stanco.
Dopo e senza di lui il parcocanile di Arese sarà più brutto e vuoto. Noi più poveri e tristi”

Sara

“Sarà un insieme di pensieri, frasi, ricordi e di flash. Non sarà una lettura bella e nemmeno scorrevole ma a me servirà.
Rocky è arrivato da noi un pomeriggio di tanti anni fa, non era solo, c’era una signora anziana con lui e due strani tipi che lo accompagnavano.
Ci era stato portato perché, per qualche solito, bizzarro, motivo, chi l’aveva tenuto fino a quel momento, non lo voleva più!

Rosso, bello, taglia medio-piccola, pieno di forfora e con gli occhietti tristi. Dimostrava 6 anni ma ne aveva il doppio … aveva qualcosa in fondo allo sguardo, quel qualcosa che ti lavora dentro.

Fu messo in un box, ci rimase per due ore e … non ci tornò più!

… già, Sara lo incrociò per strada mentre tornava in canile, perché Rocky riusciva ad evadere da ogni luogo … una specie di Houdini!
Fu messo quindi in ufficio e da lì rimase sempre con noi.

…sempre … a parte quando scappava!
Perchè non c’era cancello o porta che gli resistessero.

Lo ricordo una volta in sala conferenze mentre camminava su un’alta libreria, come ci fosse arrivato rimarrà sempre un mistero!
Ricordo ancora le notti passate a cercarlo e ricordo anche gli amori diversi con cui l’ho fatto.
Si … un pezzo di vita!

Rocky temeva la solitudine e i temporali. Una notte verso le tre, durante una tempesta, ero corsa da lui in canile, per sincerarmi che stesse bene ( lui e tutti gli altri) e Rocky era lì, in sala conferenze che ansimava con la lingua fuori: quanta paura!
…l’avevo stretto ed ero stata con lui, fino a che il tempo era migliorato.

Rocky amava le scorribande ed il cibo, mangiava sempre e trovava sempre qualcosa da mangiare!

Quando arrivavi in canile, ti veniva incontro scodinzolando, era l’immagine di Vitadacani, il primo cane che visualizzavo quando ero lontana dal rifugio e mi mancavano tutti i suoi ospiti!
Rocky da noi era diventato bellissimo, la forfora era sparita ed aveva un manto rosso fiammante. Non era un cane da moine, ma ci voleva bene ed è stato il cane di tutti noi che lavoravamo nel rifugio!

Rocky aveva 19 anni… spero che ogni tanto riesca ad evadere dal posto in cui è andato per venirci a trovare. Lo farà, ne sono sicura, non c’è morte che lo possa fermare.
Noi ti aspettiamo, come sempre …la tua ciotola sarà sempre piena, in attesa che tu venga a svuotarla!”

Patty

2015-02-17T01:01:20+00:00 29 Gen 2015|News|0 Comments

Leave A Comment

Questo sito utilizza cookie per darti servizi in linea con le tue preferenze. Cliccando qualunque elemento in pagina, acconsenti all\'uso dei cookie. per maggiori info | ACCETTO