Project Description

Spiderpork

Spiderpork parla ticinese.
Viene da un paesino della Svizzera vicino Bellinzona, dove l’aria è tersa e le stelle, di notte, arrivano a terra e si posano sul prato.
E’ stata strappata al suo destino di morte, l’unico riservato ai maiali, da amici di un rifugio per animali svizzero.
Che l’hanno portata qui.

Le sue orecchie sono smisuratamente lunghe, sembrano ali di un uccello che plana.
Tese, dritte ed appuntite, le ricadono sopra gli occhi belli e ti indicano al petto.
Ama camminare Spiderpork, è in moto perpetuo, in lungo e in largo ogni centimetro del campo che le fa da casa.
Curiosa ed intraprendente intesse relazioni, amici

 

zie, conversazioni coi vari ospiti ed amici di avventura.

Spiderpork vive a Magnago, insieme ad una grande famiglia di 150 animali salvati dal macello.
Sarebbe diventata cibo, affettata in un piatto, sulla tavola di qualcuno.
Invece è libera e spensierata, con le lunghe orecchie a nascondere gli occhi che guardano sempre più lontano.

Aiutaci a fare la differenza.
Gli animali non sono cibo.
Vivi veg.

Spiderpork è adottata a distanza fino ad agosto 2016 da Casa Orizzonti.