Rifugi e NON allevamenti!

Rifugi e NON allevamenti!

Importanti risultati: più vicino il riconoscimento giuridico dei santuari.
Il Ministero della Salute ha accettato di incontrare i referenti della Rete dei Santuari di Animali Liberi lo scorso luglio 2016.

La protesta condotta grazie al vostro aiuto e supporto ha sortito un appuntamento per meglio comprendere le nostre istanze ed individuare un modus operandi.
Siamo stati ricevuti a Roma e in quella circostanza sono state gettate le primissime basi per un lungo inedito percorso.
I semi gettati in precedenza sono sbocciati e la piantina germogliata si sta sviluppando, nei prossimi mesi potremo vedere le prime bozze di un risultato che fino a poco fa pareva un miraggio.

Questa è un’importante battaglia di principio, civiltà, dignità e uguaglianza.
Gli animali “da reddito” sono individui con aspirazioni e desideri, aiutaci ad affrancarli dall’etichetta antropocentrica “da reddito”.

2017-06-25T22:06:06+00:00 21 gennaio 2017|News|