Tortilla di patate e cipolle

Tortilla di patate e cipolle

La tortilla de patatas è una piatto simbolo della cultura gastronomica spagnola, la si trova ovunque e normalmente è una frittata a base di patate … fritte. L’abbiamo alleggerita, veganizzata, cucinata e servita alla cena “latina” in Vitadacani il 28 febbraio 2015!

Ogni ultimo sabato del mese, le porte della sala conferenze del canile di Arese, si aprono per ospitare una cena naturalmente vegana e naturalmente benefit.
A voi la ricetta!

INGREDIENTI

Per 4 persone

  • 4/5 patate media grandezza
  • 1 cipolla rossa grande
  • Sale
  • Olio extra vergine di oliva

PROCEDIMENTO

Sbucciare le patate e immergerle in acqua fredda, tagliarle a chips molto sottili.
Tagliare la cipolla a rondelle fini farle soffriggere in pentola anti-aderente e quando la cipolla è leggermente dorata aggiungere le patate crude, aggiungo il sale a piacere e amalgamo le patate con le cipolle, girandole quasi in continuazione a fiamma media.
Il trucchino sta nel far arrostire quasi tutte le patate e quando sono arrivate ad un buon punto di cottura, vanno tutte sminuzzate con un mestolo di legno.
Una volta sminuzzate creare nella padella la classica frittata, alzare la fiamma, far rosolare bene un lato e procedere con il ribaltamento e rosolatura dell’altro, et voilà la tortilla è pronta.

Elisa

2018-08-28T22:29:38+00:0010 Marzo 2015|News, Ricette|